Le associazioni accusano l’amministrazione

L’amministrazione avrebbe manifestato l’intenzione di sovvertire le scelte scaturite dalla consultazione popolare.