I cittadini “decidono” di attrezzare la spiaggia: fondi per nuove passerelle

Sarà utilizzata per migliorare la fruibilità e l’accessibilità della spiaggia la quota del 2% dei fondi che la Regione ha trasferito al Comune di Furci per l’anno 2020 e che per legge va spesa per interventi decisi con forme di democrazia partecipata, ossia coinvolgendo i cittadini nella scelta sul loro utilizzo.