Al via le istanze

Ci sarà tempo sino al prossimo 25 giugno per i cittadini che vorranno esprimere una propria preferenza sull’utilizzo dei fondi della democrazia partecipata del Comune di Trappeto, pari al 2 per cento dei trasferimenti della Regione per un ammontare di circa 6 mila euro.